Crea sito

WordPress, da 6 anni un bug espone i siti ad attacchi hacker

Se hai un sito sviluppato con WordPress fai attenzione a questa vulnerabilità…

Questo bug è ancora senza patch (toppa, ossia l’aggiornamento del programma che blocca la falla) anche nell’ultima versione di WordPress e può essere sfruttato se qualsiasi plugin di terze parti installato gestisce erroneamente le voci di posta elettronica.
I ricercatori hanno confermato che nella prossima versione di WordPress sarà presente una patch che risolverà questo problema. Nel dicembre 2018 è emerso che più di 20mila siti creati con la piattaforma sono stati infettati.

Fonte:
https://www.wired.it/internet/web/2019/02/25/wordpress-bug-hacker/

#imparagratis