Tessitore, che è stato posto agli arresti domiciliari – secondo quanto emerso dalle indagini – avrebbe per anni prelevato i rifiuti di demolizione dai cantieri di imprese compiacenti, impegnate in lavori edili nel Casertano, per poi smaltirli illecitamente, facendoli scomparire in discariche improvvisate oppure in altri cantieri stradali. Un sistema collaudato, che aveva come epicentro il Comune di Frignano, all’interno di quella che viene definita la Terra dei Fuochi, e che avrebbe permesso alle imprese edili di risparmiare sensibilmente sui costi di smaltimento, ed all’indagato di guadagnare ricche commissioni

https://www.ilmattino.it/caserta/traffico_illecito_rifiuti_arrestato_imprenditore_frignano_terra_fuochi-4512955.html

Categories: guida

Guida Italia

Hai visto il nostro nuovo corso? Si chiama #imparagratis ed è completamente free! Puoi leggere un articolo a caso o lasciare un commento qui sotto!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: