Tag: turismo

Passeggiata culturale sulle erbe spontanee a Roccagloriosa

Le Erbe Degli Antichi Lucani

Pubblico

 · Organizzato da Dionisia De Santis

La passeggiata, guidata da Dionisia De Santis, si svolgerà lungo un sentiero naturalistico, molto panoramico, che si snoda all’interno dell’area Archeologica di Roccagloriosa e sarà volta al riconoscimento delle Erbe spontanee che ne caratterizzano la ricca Biodiversità. Inoltre, ci sarà Giuseppe De Luca, storico, il quale aiuterà a interpretare il sito archeologico, considerato uno degli insediamenti pre-romani meglio conosciuti ed indagati di tutta la Magna Grecia.
L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Azienda Agricola Biologica Le Valli di Roccagloriosa.

Per la sua posizione geografica, alle pendici rocciose del Monte Capitenali, spartiacque tra la Valle del Fiume Bussento e quella del Fiume Mingardo, Roccagloriosa è stato fin dall’antichità un importante punto di insediamento per diversi popoli. Grazie agli scavi che si sono susseguiti dal 1982 al 1991 da parte di una missione archeologica sostenuta dall’Università di Alberta in Canada, sinora sono stati rinvenuti materiali che fanno risalire fino al Neolitico la frequentazione di quest’area, con presenze rilevanti anche nell’età del Bronzo (II millennio a.C.) e abitazioni databili all’età del ferro (VIII-VI secolo a.C.). Numerosi reperti archeologici testimoniano insediamenti di Enotri, Morgeti e Osci. Molto importante è stata la presenza del popolo dei Lucani, che occupava un’area fortificata molto estesa a ridosso della montagna. L’insediamento raggiunse il suo massimo sviluppo intorno al III secolo a.C. La Necropoli, lungo la sella La Scala. Di questa area colpisce la monumentalità delle Tombe del IV sec. a.C., nelle quali sono stati ritrovati numerosi reperti, custoditi nell’Antiquarium.

PROGRAMMA
Ore 9:30, ritrovo in Piazza San Nicola A Roccagloriosa e presentazione delle attività.
Ore 10:00, Passeggiata storico – naturalistica al sito archeologico dell’antica città di Fistelia.
Ore 13:30, Pranzo campagnolo presso l’azienda agricola Biologica Le Valli.
Ore 15:00, visita al Centro Storico di Roccagloriosa e al museo

Per le escursione si consiglia abbigliamento e scarpe adeguate, bottiglia d’acqua, paniere o sacchetto per la raccolta di erbe, coltellino, quaderno per appunti e macchina fotografica.
Difficoltà: facile.
Per non creare rifiuti, durante il pranzo, non forniremo piatti e bicchieri di plastica, pertanto invitiamo tutti i partecipanti a portare le proprie posate, piatto e bicchiere.
Il costo, che prevede le due visite guidate e il pranzo, è di 35,00 euro a persona.
Per info e prenotazioni 333 919 3693 (Dionisia) o 340 523 7602 (Cristina).
Per pernottamento presso il B&B “La Zizzania e il Mandarino” ospitalità in dimora d’epoca, 340 523 7602 (Cristina).

 

Piano turistico in Campania: parliamone

Piano turistico in Campania: parliamone

La Campania può vantare due brand che sono tra le mete più ricercate dai turisti in Italia (guarda l’immagine qui sotto) ma sembra che non ci sia un piano turistico regionale.

Chiediamo all’assessore regionale al turismo come si stia promuovendo questo territorio e quali saranno le prossime azioni volte ad aumentare la consapevolezza che il turismo è l’industria sostenibile che può incidere seriamente sul benessere dei cittadini campani.

 

Corrado Matera

Nomine:
  • Sviluppo e Promozione del Turismo

Coordinatore segreteria: Gerardo Bardi
Sede: Centro Direzionale – Isola C5 – Napoli
Telefono: 081.7968671 – 8672 – 8673 – 8674
Mail[email protected] – [email protected]

Matera, ex vice presidente del parco del Cilento dovrebbe ricevere le nostre email e rispondere alla richiesta di conoscere quali siano i lavori e le iniziative che mettano in evidenza come intende il settore pubblico intervenire su un settore così strategico a vantaggio di tutta la popolazione campana.