Alessandro Di Battista: il nuovo anti-Salvini?

Ora che Salvini ha mostrato il suo vero volto agli italiani e le conseguenze del suo gesto verrando contabilizzate sulle spalle di ogni cittadino di questa nazione possiamo iniziare a capire se Alessandro Di Battista è veramente l’uomo in grado di battere il populista che ha fatto del suo “no” agli immigrati una bandiera dietro cui riunire tutte le persone che semplificano in questo populismo la politica italiana.

Pulsantone io no – AntiSalvini

Una iniziativa di marketing digitale che mira a rispondere alla “bestia” di Salvini, la macchina informatica che porta consensi al ministro dell’interno.

Se tu non ti senti rappresentato da Salvini puoi schiacciare l’unico pulsante del sito e scoprire quante persone la pensano come te

In fondo alla pagina scopri il link per votare.

UNIONE DEMOCRATICA
PER FERMARE IL REGIME ANTISOCIALE

COSA CHIEDIAMO

Chiediamo di dare vita a un tavolo di lavoro per una Unione democratica alle realtà politiche, diverse fra loro e persino rivali, che sono disposte a osservare questi tre principii generali fondamentali:

  • A difesa della dignità umana e di tutti i diritti che la affermano e la salvaguardano, contro ogni forma di razzismo e discriminazione. No a qualsiasi legge o regolamento sull’immigrazione che neghi o ignori la salvaguardia della dignità e della vita di chi giunge in Europa;
  • A difesa della società democratica e di tutti i suoi criteri e valori espressi nella Costituzione;
  • A difesa dell’Unione Europea e della piena e totale permanenza dell’Italia nell’Unione Europea, il miglior progetto democratico – sempre migliorabile e riformabile, ma irrinunciabile – di cui disponiamo in questa epoca storica.

Questo appello firmato sarà il documento di principio sulla base del quale inaugurare il tavolo di lavoro unitario, e una piattaforma di sostegno e vigilanza al percorso di questa Unione democratica.

https://www.pulsantone-io-no.it/

Da “prima il Nord” a “prima gli italiani”. Le bugie di Salvini

Sapevi che Salvini é stato eletto in Calabria? Saviano ti spiega bene perché…

Una vera analisi giornalistica che svela quanto sia difficile far crescere negli italiani una cultura della politica etica. Saviano svela cose che difficilmente diventeranno virali ma che dobbiamo con tutta la nostra forza cercare di diffondere. La politica migliorerà quando gli elettori miglioreranno. Ciò succederà quando le promesse elettorali verranno analizzate con una cultura economica che metta fuori gioco ogni ricchezza derivante da reati. Assolutamente da guardare.

Come restare umani in un mondo di Zombi – Marco Guzzi

la questione dei migranti viene strumentalizzata da destra e sinistra e tende a destabilizzare il concetto vero che bisogna andare oltre queste categorie di pensiero ma che bisogna dare soluzioni concrete ai problemi italiani e del mondo.

Questa video-intervista aggiunge un punto di vista interessante al dibattito.