Crea sito

Mindfulness

Io posso lasciare andare solo ciò
di cui sono consapevole.
(Antico detto)

 

 

Io posso lasciare andare solo ciò di cui sono consapevole. (Antico detto)

Io posso lasciare andare solo ciò
di cui sono consapevole.
(Antico detto)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi partecipare al prossimo corso #gireset?

#reset

Ogni giorno puoi fare il #reset nella tua vita partendo da quello che vuoi costruire oggi.

Se vuoi partecipare ad un corso sul #reset visita la pagina guidaitalia.org/reset

Non aspettare di finire l’università,
di innamorarti,
di trovare lavoro,
di sposarti, di avere figli,
di vederli sistemati,
di perdere quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,
l’estate,
l’autunno o l’inverno.
Non c’è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso, non una destinazione.
Lavora come se non avessi bisogno di denaro,
ama come se non ti avessero mai ferito
e balla, come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce,
i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l’importante non cambia:
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.
Dietro ogni traguardo c’è una nuova partenza.
Dietro ogni risultato c’è un’altra sfida.
Finché sei vivo, sentiti vivo. Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.

Madre Teresa di Calcutta

Beppe Grillo – Reset

Per capire l’evoluzione della politica oggi bisogna almeno tornare indietro di 11 anni e magari vedere questo spettacolo.

Spettacolo di Beppe Grillo del 2007

 

Bisogna fare RESET. Stampare magliette con sopra scritto RESET. Tatuarsi RESET. Telefonare alla fidanzata e dirle: Da oggi ti insegno una nuova posizione: RESET. Spegnere la televisione al nonno e gridargli nell’orecchio: RESEEETT!.
Ripartire da capo. Non è possibile vivere con la sicurezza di andare verso la catastrofe, anche se con ottimismo. Il Paese è allo sbando. Il Partito Democratico che vogliono far nascere esiste già, si chiama dsmargheritaforzaitalia. E ovunque. E la camicia di forza del Paese.
La soluzione non è un nuovo leader. Un nuovo partito. Questa democrazia con il buco intorno è fallita. Lo Stato Unitario dopo 150 anni sembra un ferrovecchio. Un coniuge con cui si convive, ma non si sa più il perchè. Bisogna iniziare con pazienza dalle fondamenta. Dai comportamenti individuali. Dal fare rispettare i nostri diritti. Dall’acqua, dall’energia, dalla spazzatura, dalla connettività, dai trasporti. Le Authority e i Garanti non si sa a cosa servono. I politici sono peggio dei mattoni autobloccanti. Al funzionario pubblico che non fa il suo lavoro urliamo: RESET-RESET-RESET. A chi vuole farci digerire le porcate dell’indulto gridiamo: RESET. Direttamente nelle loro feste del c…o. Nelle loro email. A chi vuole consegnare i monopoli naturali nelle mani degli strozzini mandiamo un RESET.
Questo Parlamento non è lo specchio del Paese, queste industrie non sono lo specchio di chi le gestisce. Basta pagare uscite milionarie a degli incapaci con precari che non arrivano a fine mese. Cimoli è ancora lì?
Il Paese si sta incazzando, lo sento. E più si incazza, più si parla di spirito riformista e di diritti degli evasori. Ognuno si trovi il suo spazio per dire: RESET, ogni giorno, tutti i giorni, fino a sfinirli, a ritrovare il nostro Paese che ci stanno portando via.
In questo blog sono sempre più numerosi coloro che scrivono dall’estero o che vogliono emigrare. Ma stiamo scherzando? All’estero ci vadano loro, la nomenclatura della democrazia autoreferenziale. Le iniziative per fare RESET non me le posso inventare tutte da solo. Datemi una mano. Scrivete la vostra, le votiamo e poi ci proviamo.

http://www.beppegrillo.it/reset/

 

 

Discorso di Beppe Grillo del 2 giugno 2018

Incredibile discorso a Roma di Beppe Grillo durante la Festa del Movimento 5 Stelle per il Governo del Cambiamento.

Migliaia di persone in piazza per applaudire il Fondatore del M5S

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: