Tag: campania

Psicologi in Campania: Patrizia Somma

Psicologi in Campania: Patrizia Somma

Cominciamo a conoscere meglio gli italiani che rendono grande la nostra nazione e cerchiamo quindi di capire quali sono gli psicologi in Campania che hanno già abbracciato la tecnologia proponendo il loro lavoro attraverso il web. Conosciamo Patrizia Somma che ha un bel sito web da cui estraiamo queste informazioni. Patrizia si è resa disponibile a rispondere alle domande dei nostri lettori in maniera pubblica ed in totale anonimato.

Per contattarla in privato potete visitare direttamente il suo sito

Mi chiamo Patrizia Somma e sono nata a Napoli nel 1968. Mi sono laureata in Psicologia con votazione 110/110 presso L’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa discutendo una tesi sui Processi Cognitivi che impattano i ragionamenti e le decisioni, dal titolo “Penso quindi Ragiono: il ruolo della distanza psicologica nella simulazione mentale”.

Ho conseguito un Master in Psicodiagnostica Clinica e Forense per la valutazione del danno psicologico ed esistenziale nell’ambito della psicopatologia da Mobbing e del disadattamento lavorativo.

Svolgo la professione di Psicologa Clinica e del Lavoro nel territorio Campano e sono Psicologa volontaria, presso il Centro di riferimento Campano di Psicopatologie del lavoro Asl Napoli1. Sono iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Campania n. 7494.

I miei studi di aggiornamento e ricerca sono rivolti principalmente alla Psicoterapia Cognitiva Comportamentale Causale e alle Neuroscienze Affettive.

“Quando capitate su qualcosa di interessante, lasciate tutto il resto e studiatelo”. Burrhus Skinner

La mia storia

La mia storia professionale ha conosciuto periodizzazioni differenti nelle quali ho potuto esprimere il mio talento e creatività in sintonia con il percorso evolutivo personologico.

Ho trascorso più di venti anni nel mondo delle organizzazioni, ricoprendo prevalentemente ruoli manageriali, cosicchè, logiche di posizionamento dell’organizzazione nel mercato di riferimento, i suoi valori, la sua cultura, i processi di management e di pianificazione strategico-operativo, sono stati il mio pane quotidiano.

Nel corso del tempo, ho esperito direttamente ed indirettamente, condizioni di conflitto , di antagonismo, di opposizione tra elementi di varia natura, cognitivi, emotivi, comportamentali e sociali, richiedenti uno sforzo attivo di adattamento e riconfigurazione.

Tali condizioni, soventemente, sono gli antecedenti di modalità distorsive e maladattive che causano il disfunzionamento aziendale in termini di profitto e malessere psicofisico.

Comprendere il ruolo dei fattori genetici, biologici e fisiologici nell’eziologia delle caratteristiche che un individuo possiede e quali dimensioni psicologiche rivestono un ruolo chiave nell’evoluzione della struttura psichica dell’uomo, sono divenuti i miei interessi prioritari.

Siffatte esperienze e competenze, hanno generato una elevata complessità professionale, consentendomi maggiormente di “Comprendere Empaticamente” le difficoltà e sofferenze di singoli e gruppi, che unitamente all’applicazione di Teorie Scientifiche di matrice Cognitivo-Comportamentali, incrementano il livello di efficacia.

Piano turistico in Campania: parliamone

Piano turistico in Campania: parliamone

La Campania può vantare due brand che sono tra le mete più ricercate dai turisti in Italia (guarda l’immagine qui sotto) ma sembra che non ci sia un piano turistico regionale.

Chiediamo all’assessore regionale al turismo come si stia promuovendo questo territorio e quali saranno le prossime azioni volte ad aumentare la consapevolezza che il turismo è l’industria sostenibile che può incidere seriamente sul benessere dei cittadini campani.

 

Corrado Matera

Nomine:
  • Sviluppo e Promozione del Turismo

Coordinatore segreteria: Gerardo Bardi
Sede: Centro Direzionale – Isola C5 – Napoli
Telefono: 081.7968671 – 8672 – 8673 – 8674
Mail[email protected] – [email protected]

Matera, ex vice presidente del parco del Cilento dovrebbe ricevere le nostre email e rispondere alla richiesta di conoscere quali siano i lavori e le iniziative che mettano in evidenza come intende il settore pubblico intervenire su un settore così strategico a vantaggio di tutta la popolazione campana.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saviano

Saviano

Roberto Saviano è un grande giornalista quando si occupa di mafia.

Ascoltiamolo in questo bel servizio e cerchiamo di capire come mai stia attaccando così fortemente Salvini ed il movimento 5 stelle che sono fuori dallo schema politica-mafia che ha sempre combattuto.

Roberto Saviano ripercorre i quattro video sinora pubblicati nell’ambito dell’ inchiesta Bloody Money, spiegando il contesto e i meccanismi in cui si inseriscono gli affari documentati dalla microcamera trasportata dall’ex boss Nunzio Perrella. L’autore di Gomorra dà, tra l’altro, una dimensione dell’emergenza entro cui si agisce, quanta è l’immondizia da smaltire e qual è il giro di affari capace di generare.   Bloody money I Bloody money II Bloody money III Bloody money IV

 

Secondo te perchè questo cortocircuito?

 

Roma, 21 Giugno 2018 – “Non dedico tempo alle polemiche inesistenti. Figuratevi se con questi problemi mi interessa quello che fa e dice Saviano. Non sono io a decidere sulle scorte, ci sono gli organismi preposti, che Saviano continui a pontificare è l’ultimo dei miei problemi”. Queste le parole del ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, in diretta Facebook / Facebook Matteo Salvini

 

 

Il video che tutti gli ecologisti italiani dovrebbero vedere

Il video che tutti gli ecologisti italiani dovrebbero vedere

Questo video illustra lo stato dell’arte da parte del nostro corpo amministrativo della lotta alle ecomafie e alla gestione dei rifiuti speciali. Finalmente un ministro dell’ambiente competente e pronto a fare di tutto per difendere la nostra bella Italia