Crea sito

Novità: il cerotto misura diabete

Il cerotto, spiega l’esperto, fa lo stesso lavoro senza punture, e in maniera molto più accurata. Sulla sua superficie vi sono dei microsensori che captano lo zucchero presente nei fluidi sottocute. Impercettibili microcorrenti richiamano lo zucchero dai fluidi tra le cellule cutanee e il cerotto lo ”immagazzina’ per misurarlo ogni 10-15 minuti.

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/diabete/

 

 

 

Facebook Comments