Crea sito

Nei social leoni e fuori co[ni]glioni.

#20agosto – Nei social leoni e fuori co[ni]glioni.

Merita assolutamente leggere questo articolo di Lucia Annunziata per l’ammissione di essere una elettrice del PD (che in Rai ha fatto bellissime interviste agli avversari politici di Renzi/Sensi) e perché, forse, la sinistra inizia un tiepido risveglio. Peccato che questo ritardo lo paghino gli italiani sotto forma di cattiva informazione visto che tutti i vertici dei media nazionali sono sotto l’influenza del Giglio magico.


“Oltre ai Benetton, che hanno tentato senza riuscirci di fuggire dall’orrore di Genova, abbiamo scoperto in questi giorni un secondo gruppo di conigli: il Pd. Un’affermazione, questa, che scrivo con particolare dispiacere perché se di Benetton posso scrivere in astratto, del Pd sono una elettrice, e continuo a riconoscermi nella tradizione della sinistra.

I fischi inequivocabili, e non corretti da nessun applauso (come succede di solito), alla delegazione dem durante i funerali sono stati tanto più dolorosi per il Pd perché rivolti a suoi esponenti che negli ultimi anni non hanno avuto nel partito ruolo di primo piano. Il giorno dopo, tuttavia, non arriva dal Pd nessuna presa d’atto. A parte alcuni cenni di sincerità, fra cui le parole dell’ex senatore Stefano Esposito (“il popolo ora è contro di noi”, Corriere della Sera), i dem si sono rifugiati nelle solite versioni classiche dei partiti in difficoltà, cioè che i fischi siano stati una operazione organizzata. Nemmeno Genova dunque ha interrotto la fuga dalla realtà dei dirigenti Pd.

E’ incomprensibile, intanto, che il primo partito di opposizione non si sia presentato a Genova in tutti i suoi ranghi. C’era Martina, segretario attuale, che in tutta la sua provvisorietà ci ha tuttavia messo la faccia. Con lui, oltre la Pinotti, c’erano Cofferati (da tempo non più Pd) e Chiamparino, la deputata Paita, e figure dell’amministrazione locale. Ma non c’era il segretario di fatto Matteo Renzi, non c’erano il Presidente Matteo Orfini, Graziano Del Rio ex ministro delle Infrastrutture, il ligure ed ex ministro della Giustizia, Andrea Orlando, l’ex premier Paolo Gentiloni, e nemmeno altri della storia di questo partito; o del sindacato, come Susanna Camusso.

Leggi il resto qui…

https://m.huffingtonpost.it/lucia-annunziata/conigli-2_a_23505049/?utm_hp_ref=it-homepage

Ti piacciono le chiacchiere? Vieni al Bar Proust – Nuovi Occhi su Telegram

Partecipa anche tu alla crescita di questo sito inviando le tue comunicazioni.

Puoi leggere un articolo a caso o lasciare un commento qui sotto!

Guida Italia

Ti piacciono le chiacchiere? Vieni al Bar Proust - Nuovi Occhi su Telegram Partecipa anche tu alla crescita di questo sito inviando le tue comunicazioni. Puoi leggere un articolo a caso o lasciare un commento qui sotto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: