Crea sito

Le ragioni del populismo

#17agosto – #Benetton – Grazie a Lucia Annunziata che, sebbene con notevole ritardo, ci spiega che prima delle responsabilità penali e giudiziarie esiste quella legata all’etica che avrebbe dovuto suggerire tutt’altri atteggiamenti da parte della famiglia il cui nome è praticamente sparito dalle cronache di giornali e telegiornali.

“Sì, certo, lo Stato di diritto sarà sicuramente ferito dalla forzatura legale di avviare la procedura di rescissione della concessione. Che vi si arrivi o meno, certo la decisione ha tutte le stigmate di un governo che non vuole fare i conti con i diritti acquisiti, con le regole istituzionali. Ma, francamente, in questo caso è difficile difendere i diritti di una azienda che non ha a cuore i diritti di tutti.

Il caso Genova deve essere inserito profondamente nel dibattito politico su cosa sta succedendo in Italia. La torre d’avorio in cui i Benetton, pur maestri di comunicazione, sono chiusi in queste ore; la cautela legale che travasa in pura indifferenza umana; la prevalenza della logica astratta del denaro sul servizio, sono la perfetta rappresentazione di tutte le ragioni della rivolta elettorale che ha dato la stragrande vittoria al populismo”.

Cristina Correani

Ti piacciono le chiacchiere? Vieni al Bar Proust – Nuovi Occhi su Telegram

Partecipa anche tu alla crescita di questo sito inviando le tue comunicazioni.

Puoi leggere un articolo a caso o lasciare un commento qui sotto!

Guida Italia

Ti piacciono le chiacchiere? Vieni al Bar Proust - Nuovi Occhi su Telegram Partecipa anche tu alla crescita di questo sito inviando le tue comunicazioni. Puoi leggere un articolo a caso o lasciare un commento qui sotto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: