Umberto Galimberti, filosofo, psicologo e saggista, parla a Byoblu della scuola, dell’insegnamento, della socializzazione, dell’esplosione delle diagnosi facili di dislessia e discalculia, dell’essere genitori, dell’influenza del mondo digitale, della socializzazione, dell’essere ragazzi, del rapporto con l’autorità, del dialogo con i figli, di separazione… E il quadro che dipinge è ben riassunto in una delle sue frasi finali: “Speranze non ne ho, perché grande è la degenerazione”.

 


Guida Italia

Hai visto il nostro nuovo corso? Si chiama #imparagratis ed è completamente free! Puoi leggere un articolo a caso o lasciare un commento qui sotto!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: